PHIL

lijn

ANNUNCIO DI GREENPEACE CONDANNATO DALL'RCC

(= Comitato di Controllo sull'Etica nella Pubblicità dell'Olanda)

line

COMUNICATO STAMPA

Stabroek, 1 luglio 1998

Il Comitato di Controllo sulla Pubblicità olandese (RCC) ha emesso una sentenza secondo la quale l'annuncio di Greenpeace dà una falsa rappresentazione della realtà. Tale giudizio fa seguito a una querela dei Clorofili, un'organizzazione che raccoglie lavoratori dell'industria del cloro e del PVC. Nell'annuncio in questione si definivano i giocattoli in PVC flessibile "questi giocattoli tossici". L'RCC ritiene che "l'espressione sia troppo categorica e dia perciÚ una falsa rappresentazione della realtà". "Il termine tossico dà l'impressione che i giocattoli costituiscano un pericolo immediato per la salute".
La sentenza dell'RCC giunge il giorno successivo ad un'azione concertata da Greenpeace contro la Exxon Chemicals, Botlek-Rotterdam, per bandire l'uso degli ftalati nei giocattoli in PVC flessibile. Lo slogan adottato, "Basta coi giocattoli tossici" dà ovviamente anch'esso una falsa rappresentazione della realtà...

Per ulteriori informazioni:
F. Engelbeen
+31-10-43.89.211 (orario d'ufficio)
+32-3-664.46.63 (dopo le 19:00)

I Clorofili sono un'Associazione senza scopo di lucro che raccoglie circa 2000 lavoratori dell'industria del cloro e del PVC, impegnati a garantire un'attività responsabile che contribuisca allo sviluppo di prodotti per il bene dell'umanità. La società moderna non va privata dell'impiego del cloro e dei prodotti clorurati solo sulla base di pregiudizi e informazioni errate.

line

Vi trovate al livello uno delle pagine dei Clorofili.

Creato: 5 luglio 1998.
Ultima revisione: 4 settembre 1998.

Pagina di Benvenuto

A la Alla Home Page dei Clorofili.

Su Greenpeace e il cloro

Per ulteriori informazioni sugli ftalati, consultare la nostra pagina PVC e additivi .
Per ulteriori informazioni sulle sostanze chimiche perturbatrici delle funzioni endocrine, consultare la nostra pagina Cloro e mutazioni ormonali.
Per ulteriori informazioni sui retroscena di questa sentenza dell'RCC, consultare la nostra pagina: Secondo ricorso presso il Comitato di Controllo sulla Pubblicità olandese .

Per qualsiasi commento su questa o altre pagine dei Clorofili:

Mail to Chlorophiles@ping.be